Maltempo, ancora neve. Temporali e venti forti

Una perturbazione atlantica continua a determinare una fase di maltempo su gran parte delle regioni d’Italia. Un inizio settimana all’insegna della pioggia e della neve con nevicate  a quote collinari al nord e precipitazioni temporalesche al centro-sud, associate a forte vento.

Tante  le nubi questa mattina sulle coste adriatiche e sull’Emilia con qualche fenomeno in Romagna. Al centro,invece, ancora nuvoloso sulle Adriatico con residui fenomeni ma con tendenza a schiarite dal pomeriggio. Più soleggiato sulle zone Tirreniche ma con nubi in aumento nelle ore serali . Instabilità sul Salento, lo Stretto e la Sicilia ma con tendenza a miglioramento entro fine giornata con ampie aperture; discreto altrove ma con peggioramento durante la notte sul basso versante tirrenico. Gli esperti segnalano le temperature in aumento con massime tra  gli 11 e i16°C. Venti moderati . Mari mossi o molto mossi. Il maltempo di ieri con il mare agitato ha causato danni ad un peschereccio cipriota naufragato nel mare che bagna l’isola di Lampedusa.

Loading...
Potrebbero interessarti

Monselice, strada bloccata per rubare casse cadute di Aperol

Le immagini stanno facendo il giro dei giornali ma soprattutto della rete…

Prima bocciatura del dl sulla scuola da parte del Senato

Da quando il Governo Renzi si è insediato, le ha avute tutte…