Marcella Bella vecchi screzi con Donatella Rettore
Marcella Bella vecchi screzi con Donatella Rettore

Forse frutto di vecchie ruggini e imbeccate tra le due, Marcella Bella di certo non le manda a dire contro la sua collega Donatella Rettore.

Episodi del passato che non sono stati rimarginati, durante l’intervista a Radio Club 91 la cantante siciliana ne ha da dire sulla Rettore: “Donatella Rettore è una pazza, era invidiosa di me perché era una pertica di 1,80 e con i tacchi sembrava un travesta”.

E proseguendo:  “E’ pazza anche quando dà addosso a Vasco Rossi: ogni giorno si sveglia e deve parlare male di qualcuno” evidentemente una bomba ad orologeria che è scoppiata durante l’intervista, forse perché Marcella non ha mandato giù le vecchie critiche della Rettore nei suoi confronti come conferma dicendo:

Una bionda secca secca con i labbroni a canotto, mi criticava per il mio abbigliamento e i tacchi alti, salvo poi presentarsi da angelo con le ali a Sanremo. Non riesco a porgere l’altra guancia a nessuno anche perché non voglio farmi venire il mal di fegato”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Giuseppe Cruciani e le olimpiadi della monnezza a Napoli

Lui le chiama provocazioni, per i napoletani e per i sostenitori della…

Fabrizio Corona cerca attori e attrici per un cinepanettone

Il carattere è lo stesso, forse leggermente modificato, ma sempre grintoso e…