Marco Mengoni: ho deciso per un periodo di pausa
marco mengoni ho deciso vado in pausa

Ottenuto il successo giovanissimo, Marco Mengoni non si è fermato un attimo, riuscendo ad affermarsi anche a livello internazionale, ma ora a quanto pare ha bisogno di una pausa, a nostro giudizio meritatissima, che si prenderà nei prossimi mesi.

«Vado in aspettativa», ha infatti dichiarato al Corriere della Sera.

Ho bisogno di un po’ di tempo per schiarirmi le idee, e chiarire il mio stomaco, la mia anima, il mio cervello. Voglio aspettare, ma non aspettarmi. Cioè non voglio avere aspettative. Quello che deve arrivare, arriverà. Un libro? Forse è presto, non sarei in grado di entrare nell’abisso di un’emozione e raccontarla. Lo faccio con la musica. Ho già fatto un biglietto open, date flessibili. Parto solo, molto presto. Prima destinazione New York, poi da lì si vedrà“, ha spiegato mettendosi a nudo come poche volte ha fatto.

Del resto l’artista di Ronciglione ha lavorato molto nell’ultimo periodo. Ha pubblicato in tre anni due album che, seppur siano andati benissimo in termini di vendite, hanno richiesto un gran dispendio d’energie da parte di Mengoni tra promozione, ospitate e concerti.

Sempre abbastanza schivo nel raccontare la sua vita privata, nell’intervista al settimanale Sette, Marco si sofferma, invece, anche sul rapporto con la sua famiglia: da papà Maurizio che “si è sempre inventato mille lavori” per poter stare accanto alla sua famiglia, ha ereditato l’instancabilità e una sana vena di curiosità che lo spinge sempre a ricercare nuovi stimoli; da nonno Sestilio invece ha imparato “a fare la ricotta, la mozzarella, a riconoscere le lune”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Adele, problemi durante l’esibizione ai Grammy Awards

Ha una delle voci più belle ed apprezzate del panorama musicale contemporanea,…

Addio a Fausto Mesolella, storico componente degli Avion Travel

Purtroppo siamo costretti a dire addio a un altro grande protagonista della…