Martedì il giuramento. Mattarella al Quirinale

Tutto pronto per il giuramento alla Carta Costituzionale del dodicesimo Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, eletto al Colle, nella giornata di sabato con 665 voti favorevoli.

Cena in famiglia quella di ieri sera per il neo eletto presidente Sergio Mattarella a cui in giornata sono arrivati gli auguri di Papa Francesco e del presidente degli Stati Uniti Obama. Il primo a congratularsi è stato il presidente della Russia Putin. “Affronteremo insieme le sfide ha scritto il presidente Obama”.

Classe 1941, Sergio Mattarella, è stato un esponente di spicco della prima Repubblica e della Democrazia Cristiana.  Più volte ministro, Sergio Mattarella, viene da una famiglia che ha dato alla politica diversi esponenti, prima il padre poi il fratello Piersanti, ucciso dalla mafia. La storia politica di Sergio Mattarella, è una storia fatta di incarichi istituzionali.

Martedì sarà una giornata di liturgia per il presidente schivo e silenzioso dalle campane a festa, alle salve di cannone, agli onori militari. Il giuramento è  per martedì alle 10 nell’Aula di Montecitorio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Diritto ad accedere ad internet dovrebbe essere sancito dalla Costituzione

Col passare degli anni, inevitabilmente, le leggi, come i diritti e i…

Malaria oggi si celebra la Giornata Mondiale

Oggi, in Italia, è festa nazionale, ma a livello globale ricorre parallelamente…