Matteo Renzi, l’Italia crede nella ripresa

Eleonora Gitto

Per il Presidente del Consiglio Matteo Renzi “il clima è cambiato e l’Italia crede nella ripresa”.

Il Premier da Cuba fa sapere “per la prima volta dopo anni c’è in Italia un cambiamento di clima profondo. Come certifica l’Istat, la fiducia dei consumatori e delle imprese è tornata ai livelli pre-crisi”.

“L’Italia ci crede, e noi ci siamo”, chiosa poi Renzi di fronte a una platea di imprenditori sia cubani sia italiani. Ammesso che a Cuba possano esistere degli imprenditori che siano tali, ovviamente.

Rivolgendosi poi a questioni più propriamente bilaterali, il Presidente del Consiglio ha affermato che “il Governo di Castro si è dato degli obiettivi storici e il governo italiano sostiene e sosterrà questo impegno”.

Per Renzi esistono “grandi occasioni per aumentare l’interscambio tra i due Paesi, dal turismo all’immobiliare, all’agroindustria, fino a un’operazione sulle energie rinnovabili”.

Un Presidente a tutto campo, quindi, capace di cucire bene i rapporti politici e commerciali nel suo giro nei Paesi dell’America meridionale e centrale, nel frattempo di parlare delle questioni italiane e delle cose positive cui il Paese va incontro.

Questa è la prima volta che un capo di governo italiano visita Cuba, ha infine sottolineato Renzi.

Next Post

Lo smartphone problema per la postura dei ragazzi

Ormai è quasi un’impresa trovare un adolescente senza uno smartphone, e la maggioranza lo utilizza in modo incessante, i ragazzi difficilmente fanno a meno del proprio smartphone durante l’arco di tutta la giornata e anche nelle ore scolastiche. Se molti sono i pro di un uso eccessivo del cellulare, tra […]