Maurizio Costanzo, e la commovente intervista alla moglie Maria

I rischi erano tanti: di diventare stucchevoli, di sembrare falsi o con domande e risposte preparate a tavolino, di annoiare il pubblico, ed invece Maurizio Costanzo e Maria De Filippi hanno dimostrato ancora una volta di essere dei grandissimi professionisti, commuovendo il pubblico televisivo e quello del web con un’intervista che si è saputa rivelare per nulla scontata.

Maria de Filippi è stata infatti ospite de L’intervista, programma di Canale 5 in seconda serata condotto da suo marito Maurizio: una chiacchierata pacata, emozionante, in cui i due hanno sfogliato l’album di famiglia di fronte alle telecamere, mostrandosi per la prima volta vulnerabili, soprattutto Maria, che ha abituato il pubblico a un’immagine austera e taciturna di sé.

Una Maria ironica, che parla con leggerezza del presente e del passato, ma anche una donna che alla domanda “Che cos’è Gabriele?”, si scioglie e si emoziona come solo una mamma sa fare: “Gabriele è una cosa bella, è intelligente, è un ragazzo per bene, pulito, onesto, generoso, ti stupisce ogni giorno di più e penso sarà un bravo padre”. conduttrice Mediaset

L’emozione l’ha anche tradita quando sono apparse le immagini dei suoi genitori: «Con papà ero molto coccolona, da piccola lo chiamavo Dodone, mi accoccolavo sulla sua pancia e lo pettinavo. Quando si è ammalato avevo 28 anni e a quell’età pensi di sconfiggere tutto, è stata dura perché non ero preparata», ha raccontato con la voce rotta dall’emozione.

Quanto poi alla mamma, la signora Pina, che per Costanzo è stata «tutto, tranne che una suocera», Maria ha detto: «A mamma devo l’educazione, è sempre stata una persona determinata. Papà era quello che dava i baci, mamma no, mamma solo alla fine, nell’ultimo periodo. Era molto ironica e intelligente».

E naturalmente è stato subito boom di ascolti: sono stati 2 milioni 653 mila, pari al 22.21% di share gli spettatori, con picchi di 2 milioni 982 mila spettatori (alle 23.57) e del 25.74% di share (alle 24.23).

Next Post

Cinquanta Sfumature di Nero, Dornan e Johnson tornano a San Valentino

Oramai manca veramente pochissimo: per San Valentino, Jamie Dornan e Dakota Johnson ritornano nei ruoli di Christian Grey e Anastasia Steele in Cinquanta Sfumature di Nero (“Fifty Shades Darker”), ispirato al secondo capitolo della saga bestseller scritta da E.L. James. Il sequel riparte dagli eventi messi in moto nel 2015 nel film campione […]