Maurizio Costanzo: Quando morirò voglio Maria accanto a me

Quando morirò voglio stringere la mano di Maria”, queste le parole di Maurizio Costanzo, un’intervista a cuore aperto rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

Maurizio Costanzo ha parlato del suo rapporto con Maria De Filippi, spegnando tra l’altro tutte le voci sparse in giro per il web riguardo a possibili tradimenti, d’altronde si tratta di 25 anni vissuti insieme e ad oggi sono una coppia davvero inossidabile del mondo dello spettacolo.

A casa scherziamo e ci rilassiamo, spesso io e mio figlio ceniamo insieme aspettando Maria perché normalmente fa sempre tardi” rivela Costanzo, poi sottolinea anche il loro rapporto di fiducia lavorativa: “Ci scambiamo continuamente consigli”.

Dunque Maurizio e Maria vivono un rapporto idilliaco, nonostante i 25 anni di vita passati insieme, riescono ad essere ancora complici e amanti, tanto che il giornalista e presentatore non riesce ad immaginare la sua vita senza di lei.

La promessa infatti è che Maria sarà accanto a Maurizio e gli stringerà la mano quando sarà in punto di morte, un’eterna promessa d’amore.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vent’anni fa un terribile incidente si portava via Lady D

È passato un ventennio, due decenni esatti da uno dei momenti più…

Schwarzenegger consola Stallone per l’Oscar sfumato

Anche i duri hanno un cuore: viene questo da pensare quando si…