Medico romano denunciato per contrabbando. Scoperti nella sua borsa 25 lingotti d’oro

È stato denunciato per contrabbando un medico di Roma che è stato scoperto mentre viaggiava con 25 lingotti d’oro all’interno di una borsa. Il fatto è accaduto lo scorso venerdì, alla stazione di Chiasso, comune svizzero situato nel Canton Ticino, al confine con l’Italia considerato il comune più meridionale della Svizzera e stazione di confine verso l’Italia. A destare sospetti nei finanzieri e nei funzionari della dogana i comportamenti tenuti dall’uomo che sembrava essere particolarmente nervoso. Quando i finanzieri hanno chiesto all’uomo cosa stesse trasportando all’interno della borsa che aveva con se, il medico romano ha semplicemente risposto “nulla” mostrandosi particolarmente agitato.

Insospettiti, i finanzieri e i funzionari della dogana hanno chiesto a quest’ultimo di aprire la borsa e hanno potuto così scoprire cosa in realtà l’uomo stesse trasportando. 25 lingotti d’oro dal peso di 100 grammi ciascuno per un valore complessivo di circa 90,000 euro che erano stati prelevati da una banca svizzera e nello specifico da Credit Suisse.

Il professionista si trovava in attesa di un treno diretto a Milano, un’attesa durante la quale ha mostrato poca tranquillità facendo insospettire dunque i finanzieri che si trovavano sul luogo. Il medico romano dovrà adesso rispondere del reato sopra citato.

 

Potrebbero interessarti

Tumore ovarico, asportata una massa grande 60 kg

Promossa dalla World Ovarian Cancer Coalition, che riunisce 130 associazioni pazienti di…

Salerno, paura contagio per una bimba punta da una siringa abbandonata

Una tranquilla passeggiata con la propria famiglia, su una spiaggia sita sul…

Tumore al seno attenzione allo stile di vita

Per combattere l’insorgere di una recidiva del tumore al seno, bisogna porre…

Insonnia, in estate peggiora e colpisce soprattutto le donne

Una vera e propria piaga che colpisce tantissime persone: sono infatti circa…