Mel Gibson, 100 mila dollari mensili per mantenere la figlia Lucia?

Non sono solo i comuni mortali ad avere problemi: anche i ricchi piangono quando si tratta di affidamento e mantenimento di figli ed ex mogli.

Lo sa bene Madonna, che è in un periodo nero a causa del figlio Rocco che è voluto andare a vivere a Londra col padre, rifiutandosi di vivere con la Ciccone, troppo pop star e troppo poco mamma, e lo sa bene Mel Gibson che nel 2011 ha dovuto affrontare una lunga battaglia legale contro la sua ex fidanzata, per il mantenimento della loro figlia.

La storia d’amore tra Mel Gibson e la modella russa Oksana Grigorieva era fin dall’inizio giunta al termine non nel migliore dei modi: lei non solo lo aveva denunciato per violenza domestica, ma aveva chiesto una cifra esorbitante per crescere la piccola Lucia, avuta assieme nel 2009.

Nel 2011 il tribunale aveva deciso che l’attore avrebbe dovuto versare 20 mila dollari al mese, ma ora la Grigorieva è tornata all’attacco: 20 mila dollari sono troppo pochi per crescere una figlia, e quindi ne chiede altri, molti altri.

Sempre nel 2011 Mel ha accettato anche un accordo di custodia con la Grigorieva, alla modica cifra di 750.000 euro pagabili in tre rate, l’ultima pagata proprio lo scorso gennaio.

Oksana Grigorieva si è così rivolta al tribunale della famiglia per avere un aumento di 100.000 dollari netti al mese di mantenimento. Tra le motivazioni date dalla Grigorieva la necessità di garantire la totale ‘sicurezza’ alla piccola, che a suo dire le costerebbero oltre 10.000 dollari al mese, oltre ad un alto tenore di vita che la bimba meriterebbe.

Loading...
Potrebbero interessarti

Stefano De Martino, giornata coi bimbi di un reparto oncologico

In questa estate caldissima si è parlato molto di Stefano De Martino:…

Beyoncé, concerto rimandato per problemi alle corde vocali

Ieri sera avrebbe dovuto incantare il New Jersey con la sua voce…