Melanie Griffith non assomiglia più a Melanie Griffith

Redazione

Si può perdere la propria identità, quantomeno esteticamente? Sembra proprio di si, come rivela anche il noto magazine Mirror.

Si parla dell’attrice Melanie Griffith ex moglie di Antonio Banderas, bellissima negli anni 80, con l’avanzare pian piano degli anni si è sottoposta a diversi ritocchi estetici, tanto da cambiare quasi completamente fisionomia.

L’attrice ha confessato i commenti che le arrivano sui social, tanti le dicono che sembra “orribile”, ma nessun riferimento da parte di Melanie, ai suoi ritocchi estetici effettuati negli anni, anzi la stessa attrice conferma quanto duro lavoro porta avanti con i suoi allenamenti.

Non so se si nota, in ogni caso faccio allenamento quattro volte a settimana con un personal trainer e faccio yoga”, sulla forma fisica, nonostante i suoi 58 anni, effettivamente non c’è molto da discutere, lo confermano anche alcuni scatti di dicembre su una spiaggia delle isole Hawaii.

Ma Melanie Griffith è anche molto forte ha ammesso: “Il divorzio non è una tragedia, la tragedia è un matrimonio infelice”, dunque con i piedi per terra, oggi anche se di quella Melanie non è rimasto molto, resterà sempre una donna in carriera.

picture credits@Rex/Shutterstock

Next Post

Marlon Brando e James Dean, sesso sadomaso tra i due divi

Il libro in uscita sarà quasi certamente un successo editoriale, se non altre per la scottante rivelazione che promette di fare, con tanto di dettagli anche morbosi naturalmente. La notizia è stata lanciata in rete dalla versione online del Mail, che cita il libro di Darwin Porter e Danforth Prince James Dean: […]