Michelle Bachelet afferma “Le donne sono parte della risposta alla fame”

Redazione

“È necessario porre la fame e la malnutrizione come questioni politiche per cercare di eliminarle. Le donne sono parte della risposta alla fame. Quando le donne hanno a disposizione un reddito lo usano per la casa, la famiglia e l’istruzione, per questo devono poter avere accesso alla tecnologia, per dare valore aggiunto a ciò che fanno. Nei Paesi latini il potere è sempre stato visto come una cosa maschile, era un’idea della società. Ma non è solo un aspetto culturale, è anche legato ai partiti politici che non danno molto spazio alle donne”. 

Sono state queste le parole pronunciate nel corso dell’evento “Woman for Expo” dalla politica cilena, appartenente al Partito Socialista del Cile e prima presidente donna del suo Paese, in carica dall’11 marzo 2006 all’11 marzo 2010 ovvero Michelle Bachelet. Tale evento, com’è possibile apprendere dalle parole citate dalla presidente del Cile, mira a far capire quella che è l’importanza della figura della donna.

Presidente di Women for Expo è la politica italiana Emma Bonino, presente al padiglione cileno per presentare insieme alla presidente cilena la “Women for Expo Alliance” che, come spiegato dalla stessa Bonino, ha come obiettivo quello di contrastare un fenomeno purtroppo ancor oggi molto presente ovvero la fame nel mondo e lo spreco del cibo.

 

Next Post

Oggi 7 giugno è la "Giornata Nazionale della Medicina Interna sulla prevenzione della Sindrome Metabolica"

Un problema molto grave, e purtroppo anche diffuso, tra la popolazione è quello legato alla sindrome metabolica ovvero una sindrome intesa, nella medicina, come una situazione clinica ad alto rischio cardiovascolare che comprende sintomi che possono presentarsi nel’individuo che purtroppo ne soffre. Proprio oggi, domenica 7 giugno 2015, ricorre la […]