Migranti, trovato in Austria un Tir carico di morte
Migranti, trovato in Austria un Tir carico di morte

E’ stato ritrovato in Austria, nello stato del Burgenland un Tir con un carico di morte: decine di migranti senza vita lasciati nel veicolo abbandonato su un’area di sosta dell’autostrada A4.

Un altro viaggio della speranza finito in tragedia commenta Angela Merkel raggiunta dalla notizia mentre, insieme con otto altri leader dei Paesi Baltici, era in riunione proprio per discutere sul flusso dei migranti.

I Leader stavano cercando di mettere a punto una strategia per cercare una soluzione al problema dell’immigrazione che ha raggiunto livelli inimmaginabili: la peggiore crisi delle migrazioni che si sia registrata in Europa negli ultimi cinquant’anni.

“Dobbiamo prendere sul serio il tema, rapidamente e nello spirito europeo di solidarietà”, ha detto la cancelliera Merkel, che ha ammesso di essere “sconvolta”.

Il ministro dell’Interno austriaco, Johanna Mikl-Leitner, in una conferenza stampa che si è tenuta nella città di Eisenstadt ha dichiarato: “Questa tragedia ci ha commosso tutti: i trafficanti di essere umani sono dei criminali”.

Il Tir pieno di cadaveri (vanno da 20 a 50 i corpi senza vita rinvenuti) è stato trovato in un’area di sosta vicino alla frontiera austriaca con l’Ungheria, esattamente tra il lago Neusiedl e la località di Parndorf.

A dire il vero, il mezzo era in sosta sui bordi della strada da diverse ore e questo ha richiamato l’attenzione delle forze dell’ordine.

Ora la Polizia ha aperto la caccia al conducente che sembra essersi dileguato nel nulla.

28E’ molto probabile che gli immigrati siano morti già prima di entrare in Austria.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sousse oltre 12 arresti e moschee chiuse

Saranno chiuse anche le moschee dopo la strage avvenuta a Sousse, sono…

Matrimoni gay, parla l’arcivescovo di Dublino

In Irlanda la Chiesa “deve fare i conti con la realtà” ha…