Milano, assalto ad un portavalori: far west sull’autostrada

Scene di panico questa mattina sull’autostrada A1 all’altezza di Lodi, dove si è scatenato un vero far west fortunatamente senza vittime. Stamattina intorno alle 6.30 dei banditi, nel tentativo di , hanno allestito due posti di blocco. Un primo su una strada provinciale nella Graffignana, dove sono stati dati alle fiamme un furgone e due auto. Il portavalori doveva passare di lì, invece ha deciso di cambiare strada entrando in autostrada al casello di Lodi.

Il secondo posto di blocco era stato organizzato sull’A1, con chiodi sull’asfalto e altri camion in fiamme. A causa della deviazione del portavalori però è fallito il piano dei banditi, i quali hanno abbandonato la missione criminale e sono fuggiti. Nessuno è stato ferito nel tentato assalto.

Le forze dell’ordine, intervenute prontamente sull’autostrada che è stata chiusa, adesso stanno visionando le telecamere che hanno ripreso il tutto per scovare elementi utili all’individuazione dei banditi. Sul luogo sono sopraggiunti anche gli operatori della Direzione 2 Tronco di Milano, i soccorsi meccanici e sanitari, le pattuglie della Polzia Stradale ed i Vigili del Fuoco. Diverse vetture hanno forato gli pneumatici a causa dei chiodi, e ci sono volute diverse ore per ripulire l’autostrada e far defluire i veicoli rimasti in panne.

 

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Carolina Kostner sul caso Schwarzer: “Non sapevo nulla, potrei lasciare il pattinaggio”

Carolina Kostner in una lunga intervista a “Il Fatto Quotidiano” ha espresso…

Spotify mappa i gusti musicali dei principali stati del globo

Con un’utenza attiva, in ogni parte del mondo, di oltre 75 milioni…