Milano, donna 59 enne trucidata dal marito
Milano donna 59 enne trucidata dal marito

Ennesima donna trovata senza vita, ennesimo coniuge fermato per omicidio, e la domanda sorge spontanea: verrà mai un giorno in cui gli uomini saranno capace di affrontare la fine di una storia d’amore senza usare violenza verso l’altro? Senza pensare che uccidere sia l’unica soluzione possibile?

Forse, ma intanto ecco la cronaca dell’ennesimo femminicidio: una donna di 59 anni, è stata trovata uccisa a colpi di arma da taglio in un appartamento alla periferia sud di Milano, in via San Giacomo.

A lanciare l’allarme intorno all’1,30 è stata la figlia che non riusciva a contattarla al telefono.

Stavolta il mistero della morte è stato risolto in pochi minuti: poco dopo l’arrivo di polizia e vigili del fuoco in via San Giacomo 4, nel quartiere di Chiesa Rossa, dove abitava la donna, è giunto anche l’ex marito di 65 anni, che ha tentato di investire gli agenti con la sua Citroen C3.

Il 65 enne è stato quindi prima arrestato per l’aggressione agli agenti, poi la pm Monia Di Marco dopo le indagini degli agenti della squadra mobile ha confermato anche l’accusa di omicidio.

L’uomo, sottoposto all’obbligo di firma per maltrattamenti, dal 2012 sottoponeva la moglie a vessazioni e violenze. A seguito delle denunce era andato a vivere altrove.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vice Sindaco di Palizzi si dimette: ecco perché

Il vice Sindaco di Palizzi, Davide Plutino si è dimesso perché si è…

Catania: un altro caso di morte dopo un aborto

A Catania c’è stata la morte di una donna che sicuramente sarà…