Milano, falso allarme bomba in metro: chiusa fermata Duomo

Redazione

Intorno alle ore 17:50 di oggi si è scatenato il panico nella metro di Milano:

è accaduto tutto nella stazione che di ferma sotto il Duomo, alcuni passeggeri avevano notato una valigia sospetta abbandonata su una banchina;

un uomo ha avvisato il personale della metropolitana che ha immediatamente chiamato le unità cinofile e gli artificieri.

Contemporaneamente le fermate a quella stazione sono state bloccate e tutti i viaggiatori  hanno trovato le scale di ingresso chiuse;

l’allarme è scattato proprio perché un bagaglio lasciato così incustodito per molto tempo desta tanti sospetti, soprattutto in una zona così centrale di Milano.

Intorno alle 18:30 gli artificieri hanno aperto la valigia e hanno scoperto che all’interno di essa erano contenuti solamente vestiti;

insomma, un enorme falso allarme che però ha creato tanta preoccupazione nella città lombarda.

Un fatto simile è avvenuto a Roma, nella stazione di Lepanto: la metro A è stata evacuata per la presenza di un pacco anche stavolta dimenticato su una banchina;

come per Milano, anche in questo caso si trattava solo di un sospetto e dopo l’intervento delle forze dell’ordine tutto è tornato alla normalità.

Next Post

Allerta morbillo, ancora troppi bambini non vaccinati

Nonostante le raccomandazioni del Ministero della Salute, che ne sta facendo una vera e propria battaglia personale, ancora i frutti tardano a vedersi: sarà evidentemente la cattiva informazione, che perdura ormai tra i genitori da troppi anni e le notizie che parlano di gravissimi effetti collaterali quasi mai realistici, in Italia […]