Miley Cyrus ufficializza la sua bisessualità e combatte con #InstaPride

Non smette mai di stupire Miley Cyrus, da protagonista della Disney a paladina del movimento per la rivendicazione dei diritti dei gay, ma c’è di più la cantante e attrice ha svelato intimi segreti.

“A San Valentino ero in un ristorante. Tutte le donne erano insieme a questi uomini più grandi e ciccioni e cercavano in tutti i modi di essere belle per i loro uomini, mentre loro le ignoravano completamente. Mi sono messa a piangere. Ho pensato Io non voglio vivere così! Se finirò per avere una relazione etero va bene, ma non voglio mettermi con questi uomini sciatti che guardano i porno e fanno sentire le loro donne brutte”. Sono state queste le parole pronunciate nel corso di una recente intervista al settimanale di informazione pubblicato negli Stati Uniti d’America a partire dal 1923 ovvero “Time” dalla celebre attrice e cantautrice statunitense Miley Cyrus.

Divenuta molto nota al pubblico dopo aver recitato il ruolo di Miley Stewart/ Hanna Montana nella serie Tv di Disney Channel la bella Miley in questi anni ha fatto molto parlare di se per i suoi modi di fare ritenuti talvolta “stravaganti e fuori dalle regole”. Adesso, dopo aver ufficializzato la sua bisessualità, la bella Miley è protagonista di una campagna contro l’omofobia ovvero #InstaPride e ha posato per un servizio fotografico nella bella Los Angeles insieme ai giovani della comunità LGBT.

Miley Cyrus ha rivelato la sua bisessualità alla famiglia quando era ancora una ragazzina ovvero all’età di 14 anni ma in pubblico la bella Miley ha avuto solamente relazioni eterosessuali, l’ultima con il giovane Patrick Schwarzenegger, .

Loading...
Potrebbero interessarti

Maria De Filippi e il prossimo autunno ricco di novità

Maria De Filippi è instancabile, la “signora degli ascolti” nonostante sia in…

Belen Rodriguez riceve l’ennesimo Tapiro d’Oro

Ha quasi il record assoluto di “premi” ricevuti, ma probabilmente Belen Rodriguez…