Modena, con “Cioccolato Vero” torna il week end più dolce dell’anno
Modena, con “Cioccolato Vero” torna il week end più dolce dell’anno

A Modena quello che va da venerdì 10 febbraio a domenica 12 sarà il week end più dolce dell’anno: torna piazza Matteotti “Cioccolato Vero” la mostra dedicata al cioccolato artigianale.

Cioccolato di tutte le forme e colori ma rigorosamente senza grassi aggiunti: solo burro cacao, spezie, aceto balsamico, liquori.

Questi gli ingredienti che saranno mescolati al cacao da esperti maître chocolatier provenienti da sei regioni italiane: Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Liguria, Toscana, Umbria.

L’evento è organizzato da CNA Modena (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) e Acai – Associazione Italiana dei Cioccolatieri Artigianali – con il patrocinio del Comune, la collaborazione di Modenamoremio e del Consorzio Tutela Aceto Balsamico.

Quest’anno la mostra si è trasferita da Pazza Grande a Piazza Matteotti ma questa non è l’unica novità dell’evento 2017.

Infatti, “Cioccolato Vero” quest’anno si porta dietro il concorso fotografico caratterizzato dall’hashtag dedicato #cioccoclick che farà vincere un premio di cioccolato al fortunato la cui foto, postata sulla pagina Facebook “cioccolatoveromodena”, avrà ricevuto più like.

Per il resto la mostra conserva la formula originaria e che da dieci anni a questa parte, ha decretato il grande successo della manifestazione.

Ci saranno gli stand aperti dalle 9 alle 20, le degustazioni e le visite culturali.

Non mancheranno le lezioni de “La Fabbrica del Cioccolato”, alle quali possono partecipare tutti, che spiegheranno il ciclo produttivo del cibo degli dei: dalle piantagioni al burro cacao.

Per i ragazzi delle scuole elementari Leopardi, Rodari e Gramsci, invece è previsto un laboratorio didattico.

Spiega una delle protagoniste della mostra, la maestra cioccolatiera Marisa Tognarelli che ha il suo laboratorio a Sestola in Corso Umberto I: “Questa è una passione che è diventata un lavoro. Assecondando la mia voglia di conoscere sempre di più la materia, ho girato il mondo alla scoperta del cacao. È questa passione, questa conoscenza che vorrei trasmettere ai consumatori. Perché solo conoscendo questo mondo si può apprezzare il cioccolato realizzato con pasta di cacao senza grassi aggiunti. Il “cioccolato vero” appunto”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Venezia, donne nude in Piazza San Marco per Philippe Apathie

A Venezia donne nude riprese in Piazza San Marco dal fotografo Philippe…

Montesilvano, l’omelia contro Papa Francesco: apriti cielo

Montesilvano, il prete fa un’omelia contro Papa Francesco: apriti cielo. Il prete…