Morgan svela i motivi del suo addio a X Factor

Personalità ecclettica la sua, sempre molto al di sopra delle righe, senza contare i suoi problemi con alcol e droga: non aveva quindi stupito neppure più di tanto il suo addio come giudice di X Factor, anche perché ad ogni puntata si alzava sbraitando e minacciando di andarsene via per sempre.

Ed ora, a mesi di distanza, Morgan ritorna sull’argomento, e naturalmente nessuna colpa è da imputare a lui: col solito dente avvelenato giura di svelare i meccanismi sottesi al talent.

“Hanno avuto paura della verità. Non sono una persona che indora le pillole e questo non piace”.

Morgan poi aggiunge: “Però sono nel Guinness dei primati – ha dichiarato a “Vanity Fair” – come il più grande vincitore di talent show al mondo. Ne ho vinti cinque su sette e gli artisti con cui ho vinto io sono gli unici che sono rimasti al di là del talent: Marco Mengoni, Noemi, Antonio Maggio, i Cluster. Il fatto che a me poi invece non interessi usare il canone del pop e preferisca cose più complesse è una mia scelta. Lo faccio perché posso”.

Morgan ha inoltre rilasciato recentemente un’intervista a Repubblica ed ha parlato dei suoi progetti futuri, in particolar modo dell’album intitolato ‘Tuono – Tono, Tempo e Suono’ a cui ha lavorato in qualità di frontman dei Bluvertigo: un ritorno alle origini, insomma, che sarà possibile ascoltare da marzo 2016.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cachet milionari, ecco quanto arrivano a guadagnare gli attori

Tutti noi abbiamo sognato, almeno una volta nella vita, di lavorare nel…

La signorina Buonasera, va in pensione l’ultima celebrità della tv

Da oltre sessant’anni, ogni sera, compaiono sugli schermi degli italiani, per annunciare…