Morgan svela i motivi del suo addio a X Factor

Personalità ecclettica la sua, sempre molto al di sopra delle righe, senza contare i suoi problemi con alcol e droga: non aveva quindi stupito neppure più di tanto il suo addio come giudice di X Factor, anche perché ad ogni puntata si alzava sbraitando e minacciando di andarsene via per sempre.

Ed ora, a mesi di distanza, Morgan ritorna sull’argomento, e naturalmente nessuna colpa è da imputare a lui: col solito dente avvelenato giura di svelare i meccanismi sottesi al talent.

“Hanno avuto paura della verità. Non sono una persona che indora le pillole e questo non piace”.

Morgan poi aggiunge: “Però sono nel Guinness dei primati – ha dichiarato a “Vanity Fair” – come il più grande vincitore di talent show al mondo. Ne ho vinti cinque su sette e gli artisti con cui ho vinto io sono gli unici che sono rimasti al di là del talent: Marco Mengoni, Noemi, Antonio Maggio, i Cluster. Il fatto che a me poi invece non interessi usare il canone del pop e preferisca cose più complesse è una mia scelta. Lo faccio perché posso”.

Morgan ha inoltre rilasciato recentemente un’intervista a Repubblica ed ha parlato dei suoi progetti futuri, in particolar modo dell’album intitolato ‘Tuono – Tono, Tempo e Suono’ a cui ha lavorato in qualità di frontman dei Bluvertigo: un ritorno alle origini, insomma, che sarà possibile ascoltare da marzo 2016.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sara Ramirez: io bisessuale lo confesso

Quando ha lasciato la serie che l’ha resa celebre in tutto il…

Karina Cascella, il suo cuore è tornato a battere per qualcuno

Opinionista nata alla corte di Maria De Filippi, dove è restata per…