Muhammad Ali passaporto all’asta ecco come viaggiava il pugile
Muhammad Ali passaporto asta

Come ogni star mondiale la scomparsa di un grande come Muhammad Ali ha ovviamente fornito un pretesto per ricordarlo anche con la vendita di cimeli del grande boxer.

Verrà, infatti, battuto all’asta un cimelio che mostra la vita del pugile Muhammad Ali, si tratta del suo passaporto, un documento molto importante che reca tantissimi “visti” internazionali, legati al suo passato.

Il passaporto infatti contiene visti del “The Greatest” come viene soprannominato il pugile, dal Portogallo, dal Libano dal Venezuela e tantissime altre nazioni e luoghi visitati da Ali, è possibile così curiosare sul periodo in cui il pugile è rimasto fermo.

I visti legati al 1971, anno in cui Ali ha combattuto ben quattro volte, delle quali solo una volta al di fuori degli Stati Uniti, può fornire spunti sui luoghi che il pugile amava visitare durante il periodo di inattività e non si può dire che The Greatest fosse una persona che non amava viaggiare.

fonte@TMZ

Loading...
Potrebbero interessarti

Flora Canto: Sono pronta a sposare Enrico Brignano

Nonostante siano protagonisti del dorato mondo dello spettacolo, il comico Enrico Brignano…

Pippo Franco perseguitato dalla sua ex colf

Ha passato un periodo difficilissimo, caratterizzato da minacce e tanta paura, ma…