Musei in Musica Roma 2014: il 6 dicembre spettacoli ed eventi da non perdere nella capitale

Il 6 dicembre Roma aprirà le porte a “Musei in Musica”, un appuntamento musicale condito di eventi, concerti e spettacoli che troveranno casa nei musei, negli istituti e nelle università della capitale dalle 20 di sera fino alle 2 di notte. Il prezzo simbolico del biglietto è di un euro, grazie al quale si potrà anche accedere alle mostre e alle collezioni itineranti e permanenti. L’unica eccezione verrà fatta per la mostra di Cartier-Bresson al Museo dell’Ara Pacis, per la quale bisognerà pagare il prezzo del biglietto.

La manifestazione, giunta ormai alla sua sesta edizione, oltre che abbracciare il mondo della musica e della cultura darà un grande risalto anche all’enogastronomia tipicamente laziale. 100 prodotti locali selezionati con cura, ed inseriti nel Paniere Lazio Expo 2015, verranno pubblicizzati con degustazioni e corsi di cucina a ritmo di musica e di danza.

Per evitare di restare imbottigliati nel traffico, l’associazione Bicicletta Italiana in occasione della manifestazione “Musei in Musica” noleggerà le biciclette con uno sconto del 20%, in modo da potersi muovere liberamente tra i concerti e gli eventi della festa, senza stress e senza inquinare. Fino alle 2 di notte resteranno aperte le ciclo stazioni di via A. Brunetti e presso il Parcheggio Saba di Villa Borghese.

Su Twitter e su Facebook sarà possibile condividere le proprie esperienze postando le foto con gli hashtag #vivimusei e #7museigratis. Ma le sorprese non finiscono qui. Partecipando al contest su Instagram, si possono postare dei selfie sotto l’hashtag . Le tre foto più belle verranno premiate con due biglietti per visitare alcune delle mostre in offerta.

Loading...
Potrebbero interessarti

Moreno Donadoni racconta la sua infanzia a Domenica Live

Calcolatore e buon giocatore, Moreno Donadoni ha partecipato all’ultima edizione dell’Isola dei…

Bianca Brigitte Van Damme cerca la sua strada nel cinema

Se la genetica non è tutto, in questo caso c’è sicuramente dell’ereditario,…