Museo di Taipei, dodicenne inciampa e buca tela del ‘600

Può succedere a chiunque di perdere l’equilibrio, inciampare e cadere anche in luoghi pubblici ma, per fortuna, non tutti cadendo finiscono al centro dell’attenzione mediatica per i danni causati dalla caduta. Questo è quello che è accaduto ad un giovanissimo ragazzino taiwanese di soli dodici anni che, in visita al museo di Taipei, capitale e maggiore città di Taiwan, è sfortunatamente inciampato cadendo su una preziosa tela del ‘600 di un pittore del tardo barocco italiano ovvero Paolo Porpora e bucandola.

Le telecamere di sorveglianza del museo hanno ripreso l’intera scena e nel video in questione è possibile notare il ragazzino in pantaloni corti, scarpe da tennis e t-shirt blu Puma che, con in mano un bicchiere di carta con all’interno una bibita, si dirige verso il quadro in questione ma all’improvviso inciampa in una transenna e cade. Il ragazzino con la mano libera ha tentato di fermare la caduta ma purtroppo ha scelto l’appoggio sbagliato e così ha bucato la preziosa tela il cui valore è di un milione e mezzo di dollari.

Per fortuna del ragazzino e della sua famiglia il quadro in questione era assicurato e dunque la famiglia del dodicenne non dovrà risarcire il danno causato.

Loading...
Potrebbero interessarti

Miley Cyrus risponde alle critiche ricevute e afferma “il mio seno è peggio delle pistole?”

“Non capisco la storia della vendetta violenta. Quello dovrebbe essere un buon…

Cinquanta Sfumature di rosso, già impazzano le prime indiscrezioni

Dopo l’accoglienza calorosa del primo capitolo, e quella più freddina del secondo,…