Naike Rivelli, con Yari proviamo ad avere un altro figlio

Siamo abituati a vederla quasi quotidianamente nuda, attraverso le foto, a volte sensuali, altre volte persino troppo trasgressive, che gli scatta il compagno e che condivide sui suoi profili social, e a volte non riusciamo a scorgere la donna forte e coraggiosa che si nasconde dietro la corazza con cui si pone al mondo.

Naike Ravelli ha da poco perso un figlio: un aborto spontaneo che non è stato certo semplice affrontare e superare.

“Ho abbandonato Pehino Express perché ero incinta, ma le prime perdite ho iniziato ad averle proprio lì”, così Naike Rivelli si racconta a Domenica Live.

“Tutti i bambini che arrivano sono degli angeli e portano qualcosa di bello, anche se poi non ce la fanno a nascere – ha spiegato poi la figlia di Ornella Muti – A me questo bambino mi ha fatto trovare Yari. Quando l’abbiamo perso è stato un dolore, ma eravamo talmente saldi tra noi che siamo riusciti a superarlo. Adesso ci stiamo riprovando. Io un figlio ce l’ho e non ne volevo altri, ma con Yari ho cambiato idea. Siamo molto innamorati. Quando vedo lui vedo me stessa, mi sono riconosciuta in lui la prima volta che l’ho visto”.

“Yari è un buon compagno, quindi sarebbe anche un ottimo padre. Ha già un rapporto bellissimo con Akash”, ha poi aggiunto la Rivelli, che recentemente con Carrisi è andata a vivere in Puglia.

Tanta emozione in studio, e il tutto è culminato in un momento dolcissimo, quando proprio Yari Carrisi è entrato, chitarra in braccio, e le ha dedicato “All you need is love”.

Next Post

Meerkat diventa un social network

Anche Meerkat cambia registro e diventa un vero e proprio social network. Infatti l’app nata per la trasmissioni di video in diretta visibili tramite uno smartphone diventa un social. L’app, che si era fatta conoscere, non ha retto alla forte pressione che esercitavano social del calibro di Facebok e Twitter […]