Napoli dedica due zone importanti della città a Pino Daniele e Massimo Troisi

Redazione

Il celebre attore, regista e sceneggiatore italiano Massimo Troisi e il cantautore e chitarrista italiano Pino Daniele rappresentano due volti molto importanti per la città di Napoli che, adesso, ha deciso di intitolare ai due celebri artisti due diverse parti della città, entrambe molto importanti.

“Due artisti che hanno segnato la storia universale del cinema e della musica: ora saranno ricordati anche attraverso le targhe stradali che dopo l’estate andremo a collocare. Massimo e Pino per sempre nei cuori di tutti i napoletani”, sono state le parole pronunciate dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che ha così dato l’annuncio ufficiale. Nello specifico ecco quali saranno le aree dedicate ai due celebri artisti.

All’indimenticabile Massimo Troisi, scomparso ad Ostia il 4 giugno del 1994 verranno intitolate le scale che si trovano tra via Francesco Crispi e piazza Roffredo Beneventano mentre invece al grande Pino Daniele, improvvisamente scomparso a Roma il 4 gennaio del 2015, sarà intitolata l’area di circolazione che si trova nel quartiere San Giuseppe e che attualmente è nominata in Vicoletto Donnalbina. Proprio vicino a tale quartiere si trova la casa dove nel marzo del 1955, è venuto al mondo il celebre artista.

Next Post

"Buon Viaggio Amico Mio", Laura Pausini dice addio al ristoratore di Bologna

Bella, talentuosa e di successo la celebre cantante italiana Laura Pausini ha voluto salutare, con un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook, il celebre ristoratore di Bologna Ezio Nero, noto tra la gente come “Napoleone” dal nome del suo celebre ristorante. Il ristoratore è morto all’età di 85 anni […]