Nina Moric neanche il suo “hot spot” è servito per il referendum
Nina Moric e il suo si particolare al Referendum

È giusto andare a votare, anzi è forse il diritto più sacrosanto che sia stato concesso all’uomo, ed è anche giusto far propaganda per le proprie idee, appoggiando la posizione che più si ritiene giusta, ma in questo caso lei più che far pubblicità alle proprie idee l’ha fatto ancora una volta a se stessa e alla sua voglia irresistibile di esibizionismo.

Nina Moric, per dire il suo si allo stop alle trivellazioni, e quindi invitare tutti a votare si al Referendum, sul suo Instagram ha pubblicato una foto che la ritrae in acqua in un momento hot con il fidanzato Luigi Mario Favoloso, con la didascalia: «Non mi ero mai resa conto dei danni provocati dalle trivellazioni in acqua .. Il 17 aprile partecipa anche tu al referendum . Il voto è un Diritto.».

Il doppio senso e la particolarissima foto scelta per sostenere il referendum hanno scatenato l’ilarità dei suoi followers e i commenti più variegati, tra cui anche molti di colleghi illustri.

Tra frasi più o meno sconce e tante ironiche, non è mancata neppure Selvaggia Lucarelli, che non poteva lasciarsi sfuggire un’occasione così ghiotta: “Bisogna ammettere che è meglio Nina Moric di molti copywriter di tante agenzie pubblicitarie”.

Purtroppo neanche questo “hot spot” è servito a far smuovere gli italiani, il referendum infatti non ha avuto esito.

Loading...
Potrebbero interessarti

Riccardo Scamarcio e il mistero sulla sua vita sentimentale

Ormai è quasi un anno che non si riesce a far chiarezza…

Demi Lovato sexy e grintosa in un due pezzi rosso

Demi Lovato sensuale e allo stesso tempo grintosa sul palco del Kiss…