“Non sono omosessuale”, ecco le parole pronunciate a Cannes da Cate Blanchett

E’ stato presentato al Festival di Cannes ovvero il festival cinematografico che si svolge annualmente, a maggio, per la durata di due settimane nella città di Cannes, il nuovo film del 2015 diretto dal celebre regista e sceneggiatore statunitense Todd Haynes ed intitolato “Carol”. Il film, selezionato per concorrere alla Palma d’Oro, è basato sul romanzo della scrittrice statunitense di noir e thriller Patricia Highsmith ed intitolato Carol e nella pellicola è presente un cast di artisti molto bravi e apprezzati in tutto il mondo, tra questi l’attore statunitense Kyle Chandler noto per la serie tv Ultime dal cielo, la bravissima attrice statunitense Sarah Paulson, e poi ancora l’attrice statunitense Rooney Mara e la bellissima attrice australiana Cate Blanchett che nella pellicola interpreta proprio il personaggio “Carol”.

E proprio quest’ultima, nel corso della conferenza stampa di presentazione del film, ha voluto mettere fine alle voci su una sua presunta omosessualità dichiarando nello specifico “Non sono omosessuale e questo argomento dovrebbe riguardare il privato. Siamo nel 2015 non nel 1950 come nel film Carol e a chi importa?”.

La pellicola racconta della storia d’amore tra una giovane diciannovenne che lavora in un grande magazzino ed un’altra donna, molto bella, che sta attraversando un periodo di profonda crisi con il marito.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Un passo dal cielo 4 e La porta rossa: anticipazioni tv

Trame tv delle puntate settimanali delle serie tv Un passo dal cielo…

“Ex Machina”, arriva nelle sale cinematografiche il film diretto da Alex Garland

Il rapporto tra uomo e macchina, in questo caso robot, è sempre…