Nudo integrale per Miley Cyrus sulla copertina di V Magazine

Ormai la sua missione sembra essere quella di superare ogni limite, ed ogni senso del pudore, semmai ne avesse uno, e più di una volta ha dimostrato di non averne.

Dopo i gesti e le pose sconce sui palchi da cui viene acclamata, e la leccata, almeno questa per scopo benefico, fatta ad un pianoforte poi venduto a 50 mila dollari per un’associazione no profit, Miley Cyrus torna a scandalizzare, e a far parlare di se per un nudo integrale.

La cantante un nudo integrale frontale  non lo aveva ancora affrontato, ma ha appena superato anche quella prova. Lo ha fatto per “V Magazine”, nel servizio intitolato “Memorie di una volgare hippie”, nel quale racconta la sua esperienza come presentatrice degli ultimi Mtv Vma.

Miley è sudata su una poltrona di uno studio di make up e indossa solo alcuni simpatici elastici per tenere in su in capelli. Le gambe sono leggermente accavallate ma la posizione non serve ad evitare che si veda ma solo a stuzzicare ancora di più la fantasia di chi invece guarda.

Lo scatto che sta facendo il giro del web è stato effettuato dal fotografo Vijat Mohindra. Neanche durante il servizio fotografico scattato da Terry Richardson, che pure sa cogliere appieno il concetto di provocazione e tabù, la cantante era arrivata a tanto, apparendo nuda, certo, ma con il pube coperto da un pantalone a rete che, sebbene non coprisse quasi per nulla la zona, dava ancora una parvenza di vedo non vedo.

La rivista esce il 12 novembre ma Miley ha anticipato lo scatto su Instagram, ovviamente censurando le parti intime esposte.

Next Post

Ambra, nessun nuovo amore ma un bacio ad un amico

Ah il gossip: c’è chi cerca volontariamente i paparazzi ed è disposto persino a pagare pur di finire su una copertina, e chi invece vede sbandierata la sua vita privata, le sue sofferenze e magari la fine del proprio matrimonio sui tabloid, vedendo diventare pubblico un dolore che invece dovrebbe […]
ambra il suo nuovo amore