Nunzia De Girolamo annuncia l’addio ad Alfano e ritorna con Forza Italia

Una decisione maturata col tempo, a causa di tante incomprensioni che nei mesi sono diventate distanze incolmabili: nunzia De Girolamo ha deciso che è il tempo di chiudere il tempo della sua militanza del partito di Angelino Alfano, e strizzare l’occhio a Silvio Berlusconi.

Nunzia De Girolamo torna alla sua “prima casa”: già in passato deputata azzurra ma dal 2013 esponente del Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano, ha confermato oggi la decisione – nell’aria da tempo – di lasciare il gruppo di rea popolare (Ncd-Udc) alla Camera e di aderire a quello di Forza Italia.

«La mia scelta è stata assunta sulla base della mia contrarietà alla linea politica del partito che avevo contribuito a fondare e che avrebbe dovuto essere lo strumento per la ricomposizione di un centrodestra moderno in chiave europea. Invece – spiega De Girolamo – l’esperienza di governo a tempo determinato in alleanza con una forza politica a noi diametralmente alternativa come il Pd, a mio avviso, si sta prolungando oltre il progetto originario. Pertanto ritengo incompatibile con i miei valori portare avanti questa esperienza all’interno di Ncd e, dopo una serie di colloqui con il presidente Silvio Berlusconi, ho deciso di tornare in Forza Italia», ha così motivato la sue decisione.

«Lavorerò nell’interesse del Paese e con l’osservanza dell’organizzazione del partito e del gruppo, mettendomi subito a disposizione del Presidente del gruppo Renato Brunetta che ha accolto con soddisfazione la mia scelta. Insieme a lui ho in programma una conferenza stampa la prossima settimana», conclude.

Next Post

"Il Volo- Un'avventura straordinaria", questa sera su Rai 1 il concerto all'Arena di Verona

Una grnade notizia è in arrivo per i migliaia di fan del celebre gruppo musicale italiano costituito da due baritoni e un tenore ovvero “Il Volo”. Questa sera, mercoledì 23 settembre 2015, su Rai Uno verrà trasmesso “Il Volo – Un’avventura straordinaria” ovvero il fantastico concerto tenuto dai tre giovani […]