Obesità, fondamentale la Vitamina C per proteggere il cuore

Sovrappeso e obesità sono delle patologie purtroppo fin troppo diffuse: considerate come il male del nostro millennio, tra pochi anni gli esperti prevedono che oltre metà della popolazione avrà problemi di peso.

Ma avere troppi kg in più non è solamente e certamente non prettamente un problema estetico: all’obesità sono legate una miriade di patologie ed in primis quelle cardiovascolari, che mettono in serio pericolo la vita dei soggetti sovrappeso.

Secondo quanto emerso da uno studio della University of Colorado, presentato in occasione della 14esima “International Conference on Endothelin: Physiology, Pathophysiology and Therapeutics” che si è da poco conclusa a Savannah (Usa), oltre al movimento, fondamentale nella perdita di peso, sarebbe utile per le persone obese integrare l’apporto quotidiano di vitamina C.

Il team ha seguito 35 adulti sedentari, sovrappeso o obesi per un periodo di tre mesi. Venti partecipanti hanno assunto supplementi giornalieri di vitamina C, mentre 15 hanno seguito un programma di esercizio aerobico quotidiano. I test hanno dimostrato che 500 mg di vitamina C al giorno hanno ridotto i livelli di Et-1 quanto lo sport.

Precedenti studi avevano dimostrato come lo sport contribuisca a ridurre i livelli elevati di Et-1 ma la nuova ricerca ha cercato di capire se i supplementi di vitamina C potevano migliorare la funzionalità dei vasi, abbassando anche l’Et-1, e i primi risultati sembrano confermare l’ipotesi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Scienziati creano accidentalmente il siero dell’immortalità

Recenti studi condotti da scienziati hanno dimostrato che sarà possibile a breve…

Coronavirus: 8 pazienti su 10 dimessi con sintomi neurologici

I ricercatori hanno rivelato alcune scoperte: i sintomi neurologici si verificano in…