Padova, Chiesa a luci rosse: prete focoso denunciato dall’amante

Eleonora Gitto

Il parroco di San Lazzaro di Padova, don Andrea Contin, è stato denunciato alla magistratura dalla sua amante per una storia a luci rosse.

I reati contestati al parroco focoso potrebbero essere di violenza privata e favoreggiamento della prostituzione.

L’amante, una donna di 49 anni alla magistratura ha riferito di rapporti violenti, costrizione e prostituzione. Pare che tutto si sia consumato nella canonica della Chiesa di San Lazzaro.

“Facevamo l’amore giorno e notte” e “Mi diceva che stava bene solo con me”, dice sconvolta la donna che al quotidiano Il Mattino racconta della sua vita che prima dell’incontro con il “focoso” prete, scorreva normale, un figlio, un marito, un lavoro.

Poi l’incontro con don Andrea. “Facevo volontariato, ero impegnata in parrocchia e non solo. Ripeto, avevo un’esistenza serena e non stavo cercando uomini o relazioni.

È stato lui pressante fin da subito. Era molto dimagrito ed effettivamente appariva provato. Mi diceva che stava male. Che era in crisi. Che piangeva spesso anche per strada. Faceva un po’ la vittima. E poi continuamente mi mandava messaggi, sms. Mi chiamava al telefono. Diceva o scriveva: sono felice quando sto con te”.

“Io stavo sulle mie”, continua a raccontare. Poi ci fu un bacio e da allora è iniziata una storia fumosa.

“Non posso scendere nei dettagli” – dice la donna – “è troppo doloroso e, soprattutto, c’è un’inchiesta giudiziaria in corso”.

Che cosa è successo in quella canonica? Che cosa ha spinto la donna a denunciare il prete? E perché parla di violenza e prostituzione? Per saperne di più bisogna aspettare l’esito dell’inchiesta in corso.

Sappiamo solo che, da quanto si intravede dal racconto della donna, se Andrea Contin è diventato parroco, l’affascinante e romantico padre Ralph De Bricassart, protagonista del romanzo “Uccelli di Rovo” di Colleen McCullough, come minimo dovrebbe essere promosso santo.

Next Post

Daniele Silvestri, niente concerto a Roma per problemi alla voce

Purtroppo i suoi affezionati fans romani dovranno pazientare ancora un po’, per assistere al suo live che è stato rimandato di qualche giorno: Daniele Silvestri nelle scorse ore avrebbe dovuto esibirsi all’Auditorium Parco della Musica di Roma, ma il cantante è stato costretto ad  annullare il concerto per problemi alla […]