Pancreatite e polmonite per Lamberto Sposini ricoverato in Ospedale

Redazione

Sono trascorsi poco più di quattro anni da quando, il 29 aprile del 2011 il celebre giornalista e conduttore televisivo italiano Lamberto Sposini è stato colto da un malore proprio poco prima di iniziare a condurre lo speciale della trasmissione “La vita in diretta” dedicato alle nozze tra il principe William e Kate Middleton. Nello specifico Sposini è stato colpito da una terribile emorragia cerebrale che lo ha visto costretto al ricovero presso il Policlinico Gemelli di Roma dove successivamente è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico per tamponare l’emorragia. Dopo alcuni mesi Sposini ha lasciato l’ospedale nel luglio del 2011 e trasferito successivamente nella clinica riabilitativa “Santa Lucia” a Roma.

In questi anni il giornalista ha seguito diverse terapie riabilitative e ha potuto ben sentire l’affetto dei telespettatori. Negli ultimi giorni Sposini è tornato a far preoccupare i suoi tantissimi sostenitori in seguito al messaggio pubblicato attraverso la propria pagina Instagram. Il giornalista ha pubblicato una fotografia in cui si intravede la pagina di un giornale e come didascalia all’immagine ha scritto “Letture in ospedale”.

Successivamente, per rispondere a chi gli chiedeva come mai si trovasse in ospedale, Sposini ha risposto “Non mi faccio mancare nulla: pancreatite e polmonite”. Il fatto stesso che a scrivere il messaggio sia stato lo stesso Sposini fa ben sperare che le sue condizioni di salute non siano tanto gravi. Non ci rimane che augurare al celebre giornalista e conduttore una pronta e serena guarigione nella speranza che possa presto tornare a casa.

Next Post

Vladimir Luxuria conduce "L'Isola di Adamo ed Eva", da domani su Deejay Television

“L’Italia dovrebbe guardare “L’Isola di Adamo ed Eva” per imparare a togliersi tutta quella morbosità, quel vouyerismo, quella lente deformata della nudità vissuta come peccato. Siamo nati nudi tutto il resto è travestimento!”. Sono state queste le parole pronunciate dalla celebre attivista, scrittrice, conduttrice televisiva, attrice, autrice teatrale ed ex […]