Papa Francesco: ogni parrocchia accolga dei profughi
Papa Francesco ogni parrocchia accolga dei profughi

Per Papa Francesco “ogni parrocchia deve accogliere dei profughi”.

Questo è stato l’appello del sommo Pontefice dopo l’Angelus quotidiano.

Bergoglio desidera che “tutte le parrocchie, comunità, monasteri e santuari d’Europa ospitino una famiglia di profughi”. Ovviamente questo riguarda anche le due parrocchie del Vaticano.

Papa Francesco ha tenuto a sottolineare che “la misericordia di Dio viene riconosciuta attraverso le nostre opere, come ha testimoniato la vita della beata Madre Teresa di Calcutta”.

Il Pontefice ha quindi detto che “di fronte alla tragedia di decine di migliaia di profughi che fuggono dalla morte per la guerra e per la fame, e sono in cammino verso una speranza di vita, il Vangelo chiama tutti”.

Il Vangelo stesso “chiede di essere prossimi ai più piccolo e abbandonati”.

Questo Papa è davvero sorprendente e sostanzialmente è diventato inattaccabile, poiché ogniqualvolta gli si chiede perché non ha fatto una cosa, sostanzialmente subito dopo la fa.

Così com’è successo per la critica riguardante i profughi, operata da chi gli chiedeva sarcasticamente di ospitarli in Vaticano.

Il Papa non solo li ospita in Vaticano, ma dà direttive affinché tutta la comunità cattolica, per quanto possibile, li ospiti. Meglio di così.

Loading...
Potrebbero interessarti

Salvini, i leghisti abbandoneranno l’Anci

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, sembra entrato in un circolo vizioso…

Ipotesi di confisca penale obbligatoria per caporalato

Il relatore Davide Mattiello (Pd) ha annunciato che il governo ha presentato…