Pastore della chiesa arrestato: vendeva biglietti per il paradiso
Pastore della chiesa arrestato vendeva biglietti per il paradiso

Un pastore della chiesa è stato arrestato perché trovato a vendere biglietti per il paradiso al costo di 500 dollari.

Un pastore dello Zimbabwe, Pastore Tito Watts e sua moglie, Amanda, sono stati arrestati per la vendita di biglietti per il paradiso, venduti ai membri della loro Chiesa.

Secondo Egypt Today, la polizia ha rivelato che il pastore e la sua partner hanno truffato diverse persone con la vendita di biglietti esclusivi per arrivare in paradiso, al costo di 181milaN, equivalenti a circa 500 euro.

Secondo il pastore e la sua partner, i biglietti servivano a far entrare le persone in paradiso senza passare per il purgatorio e senza essere giudicati.

La polizia ha inoltre rivelato che i membri della chiesa del pastore Watts hanno chiesto la liberazione dell’uomo di Dio.

Secondo quanto riferito, il pastore Watts disse a coloro che cercavano la salvezza che i biglietti in realtà erano fatti di oro massiccio e ogni biglietto riservava al compratore un posto in paradiso.

Potrebbero interessarti

Migranti, trovato in Austria un Tir carico di morte

E’ stato ritrovato in Austria, nello stato del Burgenland un Tir con…

Papa: “bisogna attenuare i cambiamenti climatici, per le future generazioni”

“Che tipo di mondo desideriamo trasmettere a coloro che verranno dopo di…