“Peccato che hai deciso di mollare”, Celentano e i complimenti a Pisapia

Redazione

Nelle ultime ore il celebre cantautore, ballerino, conduttore televisivo, attore, regista, produttore discografico e montatore italiano Adriano Celentano si trova al centro dell’attenzione mediatica per aver scritto, tramite il suo blog un lungo post di ringraziamento e di complimenti al sindaco della città di Milano oltre che avvocato, scrittore e politico italiano ovvero Giuliano Pisapia.

“Era da tanto che non andavo alla Darsena di Milano, e mi ha colpito il modo di come l’hai aggiustata. Bravo Giuliano! Fin da quando tifavo per la tua candidatura a sindaco di Milano, ho sempre avuto il sospetto che nelle tue vene scorresse quel sangue ROCK tipico di chi ama la bellezza dell’ARTE! Hai fatto tante cose belle a Milano, a partire dall’area C, le piste ciclabili e tanti altri abbellimenti come la Darsena. E se penso a quei LENTI che ti hanno preceduto quando volevano sfregiarla con la costruzione di un parcheggio, ancora adesso mi vengono i brividi. Peccato che hai deciso di mollare. C’è ancora tanto da ritoccare nel quadro di quella Milano che nulla aveva da invidiare, sia pure con uno stile diverso, alla bellezza di Venezia. Purtroppo anch’essa minacciata, non solo dall’arroganza delle grandi navi, ma soprattutto dal silenzio-ipocrita di certi politici”.

Sono state le parole scritte da Celentano per Pisapia che, qualche mese fa ha annunciato di non avere intenzione di ricandidarsi alla fine del mandato, una decisione questa che ha colpito Celentano che ha voluto così lodare ciò che in questi anni Pisapia ha fatto per la città di Milano.

Next Post

Cessalto, 60enne soffoca la madre con un cuscino

Una storia terribile quella che arriva da Cessalto, in provincia di Treviso: tra i tanti crimini che si possono compiere, il matricidio è forse quello più inspiegabile, innaturale, inumano. Francesco Sgroi, operaio di 60 anni, è sempre stato un uomo tranquillo, sposato e incensurato, ed invece ora dovrà rispondere di […]