Pesaro, 59 enne uccisa dall’ennesimo pirata della strada

In attesa che la legge si adegui e punisca col vigore che meritano coloro che si macchiano di omicidio stradale, mettendosi alla guida ubriachi o sotto effetto di sostanze stupefacenti, noi siamo costretti a riferire l’ennesima cronaca di una tragedia, u incidente che probabilmente poteva essere evitato.

Nella mattinata di ieri, intorno alle 5:30 del mattino, a Pesaro, una donna è stata travolta da un’auto in corsa, mentre si recava a lavorare in sella alla sua bicicletta.  A perdere la vita una 59enne, Patrizia Del Bene, sposata, una figlia, residente in città.

Secondo alcune testimonianze, una Bmw color verde con una persona a bordo l’ha travolta scaraventandola a terra. L’uomo alla guida dell’auto, forse ubriaco, è sceso dalla vettura dopo lo schianto ma, di fronte alla scena, è risalito e ha fatto perdere le proprie tracce.

Gli investigatori stanno ascoltando i testimoni e visionando le telecamere di sicurezza, per cercare di risalire all’identità dell’uomo, che ha trascinato la povera donna almeno una 20 ina di metri, dopo averla urtata con la sua auto.

Next Post

Bolzano, bimba rinchiusa in auto dalla madre che va a fare shopping

Va bene che i saldi sono appena iniziati e quindi non sono in pochi coloro che si fanno prendere dalla smania dell’acquisto vantaggioso a tutti i costi, passando ore ed ore a spulciare nei negozi per cercare di acquistare il capo migliore al prezzo più basso, ma la storia che […]