Pets, è già boom di incassi in Italia

Se è vero che, numeri alla mano, in Italia si va poco al cinema rispetto al resto d’Europa e del mondo, è altrettanto vero che ci sono delle pellicole che riescono a conquistare il pubblico trasversalmente a sesso ed età.

Confermando le attese della vigilia, Pets – Vita da Animali ha vinto il weekend al box-office italiano: il film d’animazione della Illumination Entertainment domina la classifica con ben 4.5 milioni di euro e una media di oltre seimila euro per sala.

Dopo aver incassato ben 848 milioni di dollari, di cui ben 365 milioni solamente negli USA (ne è costati meno di 100), era certo che sarebbe piaciuto anche nel nostro paese e non ha certo deluso le aspettative.

I protagonisti del film sono alcuni animali da appartamento che dopo una serie di eventi finiscono a confrontarsi con le pericolose strade di New York e i pericolosi animali che le abitano. Peter Travers di Rolling Stone ha scritto che il film «è una specie di Toy Story con gli animali domestici, fa tutto per farti divertire e alla fine è davvero irresistibile».

Al secondo posto del box-office  troviamo Cafè Society, che incassa altri 910mila euro perdendo solo il 27% rispetto al weekend precedente: in totale il film di Woody Allen sale a 2.5 milioni di euro.

Al terzo posto Alla Ricerca di Dory incassa altri 842mila euro: con ben 14.1 milioni di euro, la pellicola della Pixar sale al terzo posto della classifica annuale.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni sabato 8 aprile

Dopo aver visto Severo sempre più vicino a Donna Francisca, tanto da…

Fast&Furious 8, suo l’esordio più ricco di sempre

Le premesse c’erano tutte, ed alla fine non ha deluso le aspettative:…