Pierfrancesco Favino, da oggi al cinema con Beppe Fiorello

Dopo la massiccia campagna pubblicitaria dei giorni scorsi, in cui tutti i loro colleghi hanno invitato il pubblico a correre al cinema per potersi gustare la loro ultima fatica, arriva nelle sale oggi, giovedì 28 settembre 2017, “Chi m’ha visto” ,il nuovo film con Pierfrancesco Favino e Giuseppe Fiorello per la regia di Alessandro Prodi.

Nella pellicola, Martino Piccione (Giuseppe Fiorello) collabora con i più grandi divi della musica leggera italiana, ma nessuno sa chi è. Anzi nel suo paesino in Puglia, dove ha un grande amico scombinato e stravagante, Peppino (Pierfrancesco Favino), è solo uno sfigato, uno senza né arte né parte.

Dopo l’ennesimo lungo tour, di successo di altri, se ne torna anonimamente a Ginosa, il paesino natìo tra le rocce pugliesi. Ad aspettarlo per l’ennesimo stop lavorativo la madre teledipendente e l’amico di sempre, Peppino, scansafatiche e sciupafemmine. Forse la sparizione di un chitarrista attirerebbe l’attenzione di tv e pubblico. E la fama arriverebbe, finalmente. Così i due si organizzano per la grande bufala.

«Ci siamo divertiti a sparigliare le carte», spiegano i due a una voce nel corso della festa hollywoodiana che a Milano ha fatto dal lancio al film.

«Oggi apparire è d’obbligo – osserva Fiorello – al punto che, per avere successo, devi sparire». Favino confessa di aver avuto la tentazione di rendersi invisibile. «Quando ho avvertito una pressione eccessiva. Per fortuna noi attori possiamo nasconderci dietro i personaggi».

«Per avere successo, la voglia di lavorare a volte non è sufficiente, serve la fortuna. Un attore deve trovarsi al posto giusto nel momento giusto», osserva Favino. «E deve possedere l’intraprendenza, che imporrei come materia di studio nelle scuole di recitazione -aggiunge Fiorello-devi saper stare tra la gente e comunicare».

Nel film, parzialmente prodotto e sceneggiato da Giuseppe Fiorello, protagonisti anche Mariela Garriga, Dino Abbrescia e Sabrina Impacciatore, nei panni della conduttrice del programma tv Scomparsi.

Tanti i camei: da Rosario Fiorello a Gianni Morandi, da Elisa a Bennato e Sangiorgi.

Favino e Fiorello, per la prima volta insieme, sono apparsi in perfetta sintonia: non resta quindi che correre al cinema.

Loading...
Potrebbero interessarti

Bad Boys 3: dopo il rinvio, se ne va anche il regista

A questo punto la domanda sorge spontanea: riuscirà alla fine la pellicola…

Isola De Famosi tra maltempo e prima puntata rinviata

Se ieri sera avete fatto zapping, dopo le 22, vi sarete senza…