Pink Floyd a fine anno in Italia

Redazione

Un nuovo disco e la voglia di esserci , a distanza di vent’anni dall’uscita dell’ultimo album, la band britannica ritorna sulle scene con “The EndlessRiver”  l’album che  il segna il  rientro del gruppo .

Un successo che non ha età per gli ex ragazzi londinesi, orfani di Richard Wright, morto di cancro nel 2008. C’è tanto del compianto Rick in questo ultimo lavoro fatto di undici brani tutti da ascoltare. Le tracce di “The Endless River”, nascono dalle sessioni musicali del lontano 1993 quando David, Rick e Nick registrarono molto materiale per l’album dell’epoca.

Un lavoro, in gran parte, rimasto incompiuto. E’ da qui che sono partiti i Pink Floyd per dar vita al nuovo disco. Un lavoro fatto di ore e ore di registrazione, selezionando le tracce migliori, aggiungendo nuove cose.

Mentre le radio di tutto il mondo passano i brani i fans attendono le date dei concerti. Dieci le città selezionate, tra cui Milano

Next Post

Il lunedì impegnativo della Grecia

Quattro mesi per salvarsi. Quattro mesi per restare in Europa e proseguire il cammino delle riforme. “Abbiamo vinto una battaglia e non la guerra” è il pensiero del governo greco che ora è al lavoro per fare ulteriori passi in avanti dopo un primo passo, intrapreso scendendo sul terreno del […]