Pistoia, travolto da un treno per inseguire il cane scappato

Una tragica fatalità quella che ha visto coinvolto, nel pomeriggio di ieri, un uomo residente in provincia di Pistoia.

Un uomo di 43anni, tedesco, abitante a Serravalle, stava rincorrendo il suo cane, che era riuscito a scappare, quando è stato travolto da un treno in arrivo.

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente l’uomo era appena sceso da un autobus vicino al passaggio a livello di Masotti, tirando giù dal mezzo la sua bicicletta. In queste manovre di discesa dal pullman, il cane che la vittima aveva con sé ha cominciato a correre, dirigendosi verso i binari. Il 43 enne, per mettere in salvo il cucciolo, avrebbe superato le sbarre del passaggio a livello, senza accorgersi  dell’arrivo di un treno regionale da Viareggio: travolto, non ha avuto scampo ed è morto sul colpo.

Ironia della sorte, il cane invece è rimasto illeso.

Sul posto è intervenuta l’Autorità Giudiziaria, per gli accertamenti di rito.

Dopo l’incidente la circolazione è stata sospesa dalle 15.10 alle 18 di questo pomeriggio nel tratto Montecatini-Pistoia sulla linea Firenze – Viareggio.

Next Post

Banca Mediolanum sbarca in Borsa

Banca Mediolanum finalmente sbarca in Borsa. Lo farà con tanto di strepito di fanfare e tappeti rossi, il prossimo 28 dicembre, dopo l’avvenuto processo di fusione fra la controllante Mediolanum e la controllata Banca Mediolanum. Finalmente, diremmo. Perché non aveva senso una banca che fa degli investimenti in borsa uno […]
Banca Mediolanum sbarca in Borsa