Pompei al vertice fra le città d’arte più visitate d’Italia

Eleonora Gitto

Pompei al vertice fra le città d’arte più visitate d’Italia.

In base ai dati statistici elaborati dal Centro Studi Turistici di Firenze, Pompei ha registrato il maggior numero di visitatori con un 44% in più di visite.

Segue Roma con 43%, nonostante l’amministrazione comunale non stia certo brillando per efficienza.

Su base italiana le presenze nelle città d’arte sono aumentate di circa il 3%, il che, monetizzando, comporta un maggiore introito di circa 13 milioni di euro l’anno.

Sono in crescita pure le visite ai musei statali, con un +3,8%. Nell’ultimo anno vi sono state forti presenze di visitatori anche a Matera.

Per Pompei, in particolare, negli ultimi anni c’è stata una forte volontà del Governo di mettere di nuovo al centro del turismo archeologico italiano, la realtà degli scavi.

Come noto, questa era una località molto ricca in epoca romana. Fu distrutta da un’improvvisa e devastante eruzione del Vesuvio nel 79 d.c.

Una visita alla città, almeno una volta nella vita, è necessario farla, per la bellezza dei luoghi e il fascino che tuttora esercitano nei turisti. Per il biglietto singolo agli scavi sono richiesti 11 euro, per quello ridotto 5,5 euro.

Next Post

Uomini e Donne trono Over: Giorgio e Gemma alla resa dei conti?

Uomini e Donne si arricchirà di nuovi succosi dettagli: le puntate dedicate al trono over infatti saranno molto movimentate. I due personaggi che saranno al centro della trasmissione saranno Gemma e Giorgio che nonostante si siano lasciati da un bel po’, ancora si punzecchiano e si tirano frecciatine al veleno. […]