PornHub: servizi gratis per autoisolamento, monta la protesta
PornHub servizi gratis per incoraggiare autoisolamento

Un’offerta di uno dei più grandi siti adult del mondo attraverso lo streaming gratuito del suo miglior servizio, è stata condannata dalla critica come una mossa per sfruttare la crisi del coronavirus.

Una petizione online per chiudere il sito, che ha avuto oltre 42 miliardi di visite nel 2019, ora è arrivata ad oltre mezzo milione di firme.

Dato che le città sono state chiuse a livello globale questa settimana per fermare la diffusione del coronavirus, Pornhub ha ufficialmente confermato che avrebbe permesso agli utenti di utilizzare gratuitamente il suo servizio di punta per 30 giorni, con il traffico già in aumento dell’11,6% in tutto il mondo da quando la pandemia ha limitato i lavoratori a casa.

Pornhub … offrirà Pornhub Premium a tutto il mondo, nel tentativo di incoraggiare l’importanza di stare a casa e praticare l’allontanamento sociale durante la pandemia di COVID-19“, ha detto un portavoce di Pornhub in una nota.

I dati del sito hanno mostrato che una prova gratuita offerta in Europa prima di essere offerta a livello globale questa settimana aveva stimolato un aumento del 57% del traffico dall’Italia, il paese europeo più colpito per il coronavirus, un aumento del 38% in Francia e del 61% in Spagna.

Insieme a più clic, tuttavia, sono arrivati ​​nuovi reclami sulla piattaforma di condivisione video e domande sul fatto che tutti i contenuti disponibili online siano consensuali.

Pornhub, di proprietà della società lussemburghese MindGeek, nega le accuse di gestire consapevolmente qualsiasi contenuto offensivo e respinge le richieste di una regolamentazione più rigorosa.

Le misure che adottiamo ci rendono molto più regolamentati rispetto a qualsiasi altra piattaforma generata dagli utenti principali“, ha dichiarato un portavoce di Pornhub.

Qualsiasi accusa che non stiamo prendendo sul serio questo è categoricamente falsa.

Loading...
Potrebbero interessarti

Come rubare negli Apple Store? Ma con i denti, ovviamente

Come rubare negli Apple Store? Ma con i denti, ovviamente. Ladri di…

Apple Watch il dispositivo che non vuole tatuaggi

Sono settimane ormai che si parla del nuovo dispositivo indossabile della Apple,…