Porta il figlio al pronto soccorso e aggredisce il medico, arrestato 39enne

Sempre più spesso si legge notizie di medici, infermieri e operatori sanitari aggrediti nei diversi ospedali. L’ultimo caso arriva dal pronto soccorso dell’Ospedale di San Gavino dove un medico è stato aggredito. Nello specifico ecco quanto accaduto. L’uomo, un 39enne di Guspini, comune italiano della provincia del Medio Campidano, in Sardegna, si è recato presso il pronto soccorso dell’ospedale sopra citato per accompagnare il figlio nel corso del primo pomeriggio.

Arrivato presso il pronto soccorso però l’uomo e il figlio hanno dovuto attendere il loro turno, attesa rivelatasi troppo lunga motivo per il quale l’uomo di nome William P., ha deciso di sfondare la porta d’ingresso scagliandosi così contro il medico di turno presente al pronto soccorso.

L’uomo è stato arrestato per lesioni personali e danneggiamento aggravato e dopo avere trascorso la notte agli arresti domiciliari presso la propria abitazione l’uomo è stato trasferito a Cagliari dove nella mattinata di ieri si è tenuta l’udienza di convalida. Futili motivi dunque hanno scatenato la reazione dell’uomo che adesso dovrà fare i conti con una brutta situazione.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tinture, colorarsi i capelli aumenta il rischio di cancro

Se ci si pensa bene, la correlazione non è poi neppure così…

Un gemello mai nato custodito in un ovaio per 45 anni

Una semplice ecografia alle ovaie, come quella a cui milioni di donne…