Principe Harry rivela: Facevo boxe dopo la morte di mia mamma
principe harry facevo boxe

Da tempo il principe Harry è stato elogiato per aver superato in modo davvero molto forte e deciso lo shock della perdita della madre, la principessa Diana, ma è lo stesso Harry a rivelare alcune indiscrezioni di quel periodo.

All’epoca Harry aveva 12 anni, oggi ne ha 32 ed è anche grazie al fratello William che ne è venuto fuori, durante una diretta in rete con il giornalista Bryony Gordon del Telegraph, il principe ha spiegato come ancora oggi a distanza di 20 anni c’è una sorta di rifiuto al pensiero di Lady Diana.

E’ lo stesso Harry a rivelare: “Probabilmente sono stato vicino ad una sorta di crollo completo in numerose occasioni, quando arrivavano alle mie orecchie bugie e malintesi ad ogni angolo” poi ha proseguito “così in quegli anni ho cominciato a tirare di boxe, perché tutti mi dicevano che la boxe era ottimo per lasciar uscire fuori l’aggressività”.

Harry poi ha confermato quanta aggressività c’era in lui in quegli anni e di aver trovato la salvezza nella boxe: “Questo mi ha veramente salvato, perché ero sul punto di prendere a pugni qualcuno più di una volta” poi un riferimento al “tempi selvaggi” dei suoi 20 anni quando fu paparazzato ubriaco e senza veli a Las Vegas: “due anni di caos totale” spiega Harry, prima che fosse in grado di elaborare quel trauma infantile che ormai aveva preso la sua vita personale e lavorativa.

Loading...
Potrebbero interessarti

Roxy Horner la super sexy fidanzata di Leonardo DiCaprio

Lui ha un’amica per la pelle che certamente tutti i fan conoscono,…

David Beckham: momenti difficili nel mio matrimonio

Sembrano una coppia affiatata e quasi perfetta, David Beckham e l’ex Spice…