Problemi di salute per Stromae costretto ad annullare tutti i concerti

Cattive notizie sono in arrivo per i milioni di fan del celebre cantautore, produttore discografico e rapper belga Paul Van Haver semplicemente conosciuto in tutto il mondo con lo pseudonimo Stromae. L’artista infatti non sembra stare molto bene e proprio per tale motivo, in seguito dunque ad alcuni problemi di salute, si è visto costretto ad annullare tutte le date dei concerti che dovevano avere luogo da questo periodo fino al prossimo 2 agosto.

Sulla questione si è espresso il manager del cantante il quale ha dichiarato “Dopo aver cancellato il concerto di Kinshasa l’esame medico ha rivelato che Stromae sta subendo gravi effetti collaterali dovuti alla profilassi antimalarica. Allo stato attuale gli è stato imposto di permanere in ospedale in modo da essere costantemente monitorato dall’equipe che lo sta seguendo. Pertanto, in ragione delle condizioni di salute dell’artista, gli show italiani di Roma (8 luglio) e Padova (14 luglio) sono cancellati e saltano anche le date di Londra (Wireless Festival, 5 luglio), Lisbona (Nos Alive Festival, 11 luglio), Locarno (Moon & Stars Festival, 13 luglio), Benicassim, in Spagna (Festival Internacional de Benicàssim, 17 luglio), Montreal, in Canada (Osheaga Music & Arts Festival, 31 luglio) e Chicago, Usa (Lollapalooza Festival, 2 agosto). Pur presentando le “più sincere scuse per il disguido”.

Il manager ha poi proseguito affermando che per il momento “la riprogrammazione dei concerti è impossibile da prevedere” ed inoltre ha invitato coloro che avevano acquistato i biglietti a rivolgersi a chi di dovere per chiedere il rimborso.

Loading...
Potrebbero interessarti

Venezia, presentato il documentario sulla vita del celebre De Palma

“Dovessi dare un consiglio a chi fa il regista, anche a Noah,…

U2, i 40 anni di attività della celebre band irlandese

40 anni di attività degli U2, la celebre band irlandese. Nel 1976…