Puntuale a Natale su Italia Uno arriva Una poltrona per due

Una poltrona per due è il film amatissimo di Natale

L’atmosfera natalizia la si respira per strada con le luminarie, nei negozi addobbati, negli uffici dove pende il vischio, ma soprattutto in televisione, dove soap opera e reality magicamente spariscono per lasciar spazio ai più classici film di Natale.

E che Natale sarebbe se in televisione non passasse Una poltrona per due, uno dei più grandi classici che ognuno di noi ha visto o intravisto almeno una ventina di volte nella propria vita?

Italia Uno ad esempio ha mandato in onda il film con Dan Aykroyd ed Eddie Murphy per ben 11 vigilie negli ultimi 18 anni ed è stato ogni volta un boom di share.

La commedia, una rivisitazione moderna della fiaba del ricco (l’uomo d’affari Dan Aykroyd) e il povero (il senzatetto Eddie Murphy) ambientata a Philadelphia, è un appuntamento fisso di tutte le vigilie. E pensare che non è neanche un film natalizio: nelle sale americane, tanto per capirci, uscì l’8 giugno del 1983. Ma ormai, a modo suo, è diventato un simbolo del Natale.

«Scegliere sempre lo stesso titolo è un’intuizione che ho ereditato da chi mi ha preceduto – spiega la direttrice di Italia 1, Laura Casarotto – ma credo che funzioni perché a Natale vogliamo sentirci raccontare sempre la stessa storia: ai bambini si parla di Babbo Natale e anche i più grandi vogliono la loro storia».

Laura Casarotto ha elencato le caratteristiche che rendono vincente la pellicola e soprattutto come questa riesca ad inserirsi perfettamente nel tipo di film che Italia 1 ama trasmettere sotto le feste: “è una contro-favola con un lieto fine ma tanti elementi comici e dissacranti, come il resto della nostra programmazione natalizia, che comincia con il Grinch e finisce con i Gremlins”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sara Tommasi, aveva allucinazioni e fu abusata

La vicenda che vede coinvolta Sara Tommasi, nella sua ascesa da candidata…

Niall Horan ha deciso: lavoro da solo

La sua boy band gli ha dato l’occasione di essere conosciuto e…