“Quello che non uccide”, ecco il sequel della celebre trilogia Millennium

Redazione

Era il mese di dicembre del 2013 quando, la Norstedts Förlag ha annunciato che sarebbe stato realizzato il quarto capitolo della celebre saga “Millenium”. Un quarto capitolo intitolato “Quello che non uccide” scritto da David Lagercrantz e non basato sugli appunti del celebre scrittore e giornalista svedese Stieg Larsson. “A noi la proposta di pubblicare il quarto volume è arrivata nel dicembre 2013. Non abbiamo avuto un manoscritto, ma solo una bozza della trama, le descrizioni dei personaggi vecchi come Blomkvist e Salander e una breve descrizione dei personaggi nuovi”, sono state le parole dichiarate Francesca Varotto, la responsabile della narrativa straniera della Marsilio.

In seguito alla prematura morte di Stieg Larsson,nel novembre del 2004 a soli 50 anni a causa di un brutto infarto, il quarto volume della celebre trilogia di romanzi polizieschi “Millennium” è stata affidata come sopra anticipata a David Lagercrantz che, a proposito di tale compito ricevuto ha nello specifico affermato “Sono tornato a casa in pieno delirio e da allora mi sono svegliato tutti i giorni alle 4 di mattina. Ero terrorizzato, bipolare, maniaco depressivo\”.

“Quello che non uccide” verrà distribuito a partire da oggi 27 agosto dalla Norstedtsin contemporanea con altre 31 case editrici in tutto il mondo.

Next Post

Museo di Taipei, dodicenne inciampa e buca tela del '600

Può succedere a chiunque di perdere l’equilibrio, inciampare e cadere anche in luoghi pubblici ma, per fortuna, non tutti cadendo finiscono al centro dell’attenzione mediatica per i danni causati dalla caduta. Questo è quello che è accaduto ad un giovanissimo ragazzino taiwanese di soli dodici anni che, in visita al […]