Raffaella Fico, Balotelli non è costante come padre

La piccola Pia Balotelli è stata al centro delle polemiche già molto prima della sua nascita: chissà cosa penserà da grande quando leggerà i giornali in cui suo padre le negava la paternità, e sua madre approfittava della polemica per essere ospite in tutti i programmi televisivi possibili.

Ora Pia sta crescendo, accerchiata senza dubbio dall’amore della sua famiglia, eppure ancora una volta sua madre, Raffaella Fico, ha deciso di parlare, pubblicamente, e nuovamente contro il padre della sua piccola, accusandolo di essere poco presente nella sua vita.

Ospite a Domenica Live, la Fico torna a parlare del bomber della nazionale, di come Mario Balotelli abbia riconosciuto la bambina e talvolta la veda, ma  Raffaella non è del completamente soddisfatta della condotta del suo ex pur non volendo fare polemica.

“Non voglio irritare la suscettibilità di nessuno – ha detto – io con lui devo avere un rapporto sereno per nostra figlia. Se scelgo di non parlare è perché ci sono delle situazioni e per il rispetto di Pia che ci sta guardando”.

La soubrette ha poi aggiunto: “Per fare il genitore ci vuole frequenza. Esempio, tu fai il tuo lavoro, non lo fai sporadicamente, lo fai tutti i giorni. Io magari mi alleno con frequenza in palestra per avere dei risultati. Però è frequente. Io ti posso dire solo che non c’è frequenza”.

Next Post

Giovanardi e i Popolari liberali dell'Emilia-Romagna lasciano Ncd

Il senatore Carlo Giovanardi e i Popolari liberali dell’Emilia-Romagna lasciano Ncd, così si legge in una nota in cui si prende atto “del fallimento della missione e degli obiettivi alla base della nascita del Ncd, in quanto determinati a contribuire, in periferia come al centro, all’affermazione di un centro destra, […]