Rapina in negozio, la commessa si difende con un dildo

Redazione

Episodio davvero singolare ripreso dalle telecamere di sicurezza in un negozio dove un uomo ha fatto irruzione per una rapina.

L’uomo incappucciato aveva una pistola e la puntava sulle commesse dietro al bancone principale, le donne però hanno risposto brandendo un dildo e lanciandolo verso il rapinatore, il tutto si è svolto in un sexy shop in California.

Le riprese dalle telecamere della sorveglianza di San Bernardino, si vede l’uomo incappucciato che minaccia le due commesse che in effetti non si lasciano assolutamente intimidire, una delle due infatti raccoglie un dildo e lo tiro dritto addosso al rapinatore.

Così mentre la prima commessa continuava ad urlargli contro, l’altra proseguiva nel lancio costringendo poi successivamente l’uomo a lasciare il negozio a mani vuote, una delle commesse ha rivelato: “Ho visto la pistola ma non ho avuto tempo di pensare ero solo incavolata che fosse venuto in negozio e gli ho tirato addosso l’oggetto”.

Next Post

George Michael prime indiscrezioni: morto per insufficienza cardiaca

Nella prima giornata di ieri è morto prematuramente il cantante George Michael, ultimo di tanti altri artisti e celebrità che ci hanno lasciato nel 2016. A soli 53 anni si è spento “serenamente”, così conferma il comunicato rilasciato dai familiari che successivamente hanno chiesto di rispettare la loro privacy in […]
george-michael-morto-per-insufficienza-cardiaca