Renzi alla Leopolda: “Chi strumentalizza la morte mi fa schifo”
Renzi alla Leopolda Chi strumentalizza la morte mi fa schifo

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha parlato, in conclusione alla Leopolda 6, in merito alla polemica sulle banche.

Chi pensa di strumentalizzare la morte delle persone personalmente mi fa schifo. Le polemiche politiche si fanno a viso aperto. Il sistema bancario italiano è più forte e più solido di quello tedesco. La verità verrà fuori. Andiamo avanti a modificare quel che va modificato nel sistema bancario, a partire dalle banche cooperative che sono troppe e ci sono troppi amministratori che prendono una prebenda. Lo diciamo da anni e adesso lo facciamo“. Ha dichiarato il segretario Pd, che ha poi aggiunto:

“La politica noi non la facciamo per sempre, ma quando la facciamo la facciamo a viso aperto, con entusiasmo, poi però andiamo a casa. A polemiche e retroscena rispondo con il sorriso. Non ci avrete amici: non sciupiamo l’Italia su polemiche autoreferenziali. Solidarietà per chi sfoga le proprie frustrazioni nei retroscena”. Renzi infine colto l’occasione per esprimere la sua opinione sugli attentati di Parigi:

Di fronte a ciò che è avvenuto a Parigi non possiamo far finta di nulla. E diciamo che non si risolve il problema dicendo adesso bombardiamo di qua o di là. Quelle persone che hanno ucciso sono cresciute in Europa: la questione educativa e culturale è centrale. Non ci si può semplicemente blindare mettendosi a chiave”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Albettone, i deliri del sindaco: tassare i gay per aiutare le famiglie

Siamo al delirio: Joe Formaggio, sindaco leghista di Albettone (Vicenza), dichiara senza…

Milano blindata: code di due ore per visitare il Duomo

Il capoluogo lombardo è visitato, soprattutto in questo periodo, da migliaia di…