Renzi: il Nord Italia cresce più della Germania

Eleonora Gitto

Per il Premier Matteo Renzi il Nord Italia cresce più della Germania.

In particolare la zona del Nord-Est. Il Presidente del Consiglio ha tenuto a sottolineare quest’aspetto nel corso di una conferenza stampa congiunta a Bogotá col Presidente colombiano Juan Manuel Santos.

Che cosa c’entra il Nord dell’Italia che cresce più della Germania, visto che siamo in Colombia, il buon Matteo ce lo deve spiegare.

Ma forse sono i giornalisti impertinenti e inopportuni, anche se lo stesso Renzi dovrebbe eventualmente far presente che laggiù si deve parlare di altro.

Senza contare poi che tutto questo trionfalismo per un pezzo d’Italia che va meglio della Germania forse è un po’ fuor di luogo, giacché nel nostro Paese esistono almeno un’altra quindicina di regioni da considerare, fra centro e sud.

E, a dire il vero, Matteo Renzi, parla pure del sud, giacché dice che per la prima volta dopo tanto tempo torna il segno positivo anche nel meridione. Ma è troppo poco, lo sa anche il Presidente del Consiglio.

Il quale resta irrimediabilmente ottimista, com’è giusto che sia. Ma la crescita ancora non c’è, o è troppo debole per essere percepita dalla gente. Ci vuole ancora tempo.

Next Post

Il Consiglio di Stato boccia le nozze gay

Per il Consiglio di Stato niente nozze gay, e così scoppia la polemica. La suprema magistratura amministrativa afferma che il matrimonio è tale solo tra persone di sesso diverso. In caso contrario si tratta di un atto inesistente. Sostanzialmente con questa motivazione è stata annullata la precedente decisione del TAR che […]
Il Consiglio di Stato boccia le nozze gay