Renzi: “urgente una riforma del sistema bancario italiano”

Redazione

Il premier Matteo Renzi, parlando all’Accademia dei Lincei, ha dichiarato che “La riforma del sistema del credito è quanto mai urgente come abbiamo visto non solo nelle ultime ore ma nell’ultimo anno con la riforma delle popolari”. Il segretario del Pd ha poi sottolineato per difendere il suo governo:

“Noi andiamo dritti e determinati a realizzare le riforme. Non siamo qui per metterci una pezza, vogliamo avere una visione per gli anni che verranno”. Successivamente il presidente del Consiglio ha fatto riferimento alle critiche ricevute dall’Europa in merito alla questione del decreto salva-banche:

«Le ricostruzioni di taluni presunti esperti tecnici europei e di alcune stancanti cantilene italiane sul fatto che l’Italia è un coacervo di problemi hanno stancato» precisando che il nostro paese «fa la sua parte ma che oltre a rimediare a un gap, ad un ritardo deve offrire una visione per i prossimi 20 anni».

Renzi ha inoltre parlato del famoso “bonus ai diciottenni” fortemente criticato nel mondo della politica: quest’ultimo “è stato visto come una mancia elettorale: è la triste fine di un dibattito su una misura che voleva essere una provocazione culturale e che comunque confermiamo, anche perché è un pezzo della scommessa identitaria”.

Next Post

WWF, calendario 2016 tutti gli animali in via d’estinzione

Quale migliore occasione, quella di un calendario del nuovo anno che arriva, per un piccolo ma importante segnale di pericolo che riguarda la fauna da salvare, sono diverse infatti le specie in via di estinzione sul nostro pianeta, così come ci ricorda il WWF. “Ricordare ogni giorno quanto sia importante […]
WWF-calendario-2016-animali-in-via-estinzione